Volagratis

Remote widget test

domenica 20 novembre 2016

Fam Trip Campania 2016: Inspection Day

La 2° Edizione della Fam Trip Campania per quantità e intensità è stata molto più particolare e affascinante, soprattutto perché abbiamo raddoppiato gli sponsor che hanno deciso di sostenerci in questa bellissima esperienza non solo lavorativa ma anche di crescita mentale e organizzativa. Questa volta abbiamo ospitato 2 Tour Operator: 1 danese e l’altro veneziano. 
Agli sponsor della 1° edizione si sono aggiunti “pezzi da 90 ” che renderanno i nostri pacchetti e le nostre offerte ancora più accattivanti e particolari.
Mentre nella 1°edizione abbiamo puntato solo sugli itinerari e i luoghi da visitare, nella seconda edizione abbiamo deciso che fosse giusto far conoscere anche le strutture con cui lavoriamo e con cui lavoreremo dal 2017 in avanti.
Venerdi 11 novembre: un  grandissimo ringraziamento va a Viky dell’ Hotel Le Cheminee 4* di Napoli che ha regalato 2 notti alle nostre ospiti danesi e veneziane. 
Grande Manager e lungimiranza nei rapporti fanno di questa Signora una delle direttrici d’albergo più stimate di Napoli.
La 2° edizione della Fam Trip Campania 2016 ha visto protagonisti altri hotel che rimangono fondamentali nella nostra programmazione, forti anche di una reciproca stima con i direttori.
Proprio in virtù dell’Inspection Hotels abbiamo anche modificato alcuni percorsi turistici.
Dopo le Cheminee non poteva mancare l’hotel Cristina 3*S del mio carissimo amico Giuseppe Taranto che con maestria manageriale è riuscito a portare i suoi hotel tra i migliori di Napoli . 
La visita è stata precisa e dettagliata anche grazie al suo Staff attento sempre alle esigenze dei clienti.
Da Via Diocleziano siamo volati (per il vento che c’era) su per la collina di Posillipo, per arrivare nuovamente alla Galleria Borbonica dei nostri amici Gianluca e Marco Minin.
Anche per i nuovi tour operator è stata un’emozione unica visitare un luogo tanto particolare quanto bello e la loro attenzione verso le spiegazioni delle guide è stata massima. Ripartiamo per il centro storico di Napoli. 
Passeggiare tra i Decumani e Spaccanapoli è sempre piacevole e particolare. Gli mostriamo Piazza del Gesù e Santa Chiara prima di iniziare la nostra Street Food Experience: primo PSF (PIT STOP FOOD )  non può che essere Passione di Sofì che con il suo magico “Cuoppo” emoziona le nostre ospiti per sapore e per grandezza. 
Proseguendo lungo Benedetto Croce non possiamo non fermarci a Piazza San Domenico: raccontiamo loro aneddoti, storie e leggende che si tramandano di guida in guida e poi da lì ci spostiamo alla Pizzeria dell’Angelo per degustare una caldissima margherita fatta ad arte… per le nostre ospiti la pizza mangiata“a portafoglio” è un’esperienza magica. “Obbligati” a meditare davanti al Corpo di Napoli e a ricordare il suo importante passato dirigiamo il passo verso il Secondo più importante PSF (PIT STOP FOOD ): Zia Esterina Sorbillo per degustare, assaporare e contemplare la maestosa Pizza Fritta!
Un’esplosione di piacere, goduria massima per una delle pietanze da Street Food più buone del centro storico di Napoli.
Beh ora il problema è digerire e qui entra in gioco la Signora Carmela. Ormai anche lei tappa obbligata perché come tradizione comanda ci vuole solo una bomba per digerire tutto questo e lei sta li apposta per questo.
6 Bombe, ospiti in delirio e andiamo avanti. Il nostro street food termina sempre con il dolce e il caffè: arriviamo da Leopoldo Infante per fargli degustare sfogliatella, babà, roccocò (tipico dolce natalizio) e un buon caffè. 
Sabato 12 Novembre: che si aprano le danze.
Prima tappa mattutina è in una delle location a cui sono più legato: Wine Resort Tenuta Torre Gaia 4*. E’ una dimora storica immersa tra il verde della Valle di Maddaloni e il Monte Taburno. Siamo nel Beneventano, Dugenta. 
Location perfetta per un pubblico attento alla qualità dei prodotti tipici e al luogo dove si soggiorna.
Una passeggiata tra i vigneti e nella Bottaia fanno di Torre Gaia una delle strutture che più apprezziamo. 
Accolti da Valentina, responsabile della struttura, iniziamo la nostra Inspection: 12 camere ben arredate e ampie,  tutte con affaccio o sulla piscina o sull’immensa tenuta.
La Bottaia, dall’inebriante profumo di Aglianico  e Falangina, ci accoglie per deliziare il nostro palato: siamo pronti per la degustazione dei loro migliori vini… si perché ci troviamo nella sala delle degustazioni e il livello è veramente altissimo.
Felici di questo incontro ci dirigiamo verso il Borgo Medievale di Casertavecchia… la giornata è eccezionale: fredda ma limpidissima; il borgo oggi è di rara bellezza ottimo per degli scatti di grande effetto.
E’ ora di pranzo e non può mancare il nostro amico Pasquale titolare dell’Antico Ristorante Mastrangelo. 
In un antico convento sorge il suo ristorante: qui regna la cucina tipica casertana. Il pranzo, come sempre eccellente, mi rende orgoglioso di proporre questo posto.
Oggi il tempo scorre veloce e quindi comodamente “a passo veloce” ci dirigiamo verso la nostra amata navetta Won2Go gestita da Nino Crispo.
Direzione Vesuvio. Questa volta facciamo una visita più approfondita della Tenuta Le Lune del Vesuvio di AndreaForno che ci offre anche una bellissima passeggiata a cavallo e la nostra Viviana è la prima.
Per me i clienti si devono emozionare e in questo luogo incantato so che riuscirò sempre a fare bella figura.
Andrea ama il suo lavoro e ama che i suoi prodotti siano freschi, genuini e apprezzati.
E noi apprezziamo degustandola la sua Lacryma Christi accompagnata da bruschette con pomodorini rossi e gialli: datterini e piennolo.
Siamo al tramonto il sole scompare dietro il Gigante Buono (Vesuvio).
Gustosamente felici ci dirigiamo all’Hotel Andris 3*S di Ercolano: siamo invitati dai nostri amici Francesco Paesano e Biagio di Isernia a partecipare al Wedding Party organizzato per futuri sposi.
Così dopo l’inspection della struttura ne approfittiamo per presentare alle nostre ospiti anche Villa di Isernia spettacolare e ammaliante nella sua curata piscina vista “Mondo”: dalla sua posizione è possibile ammirare tutto il golfo di Napoli da Posillipo a Sorrento alle isole di Capri e Procida e Ischia.
Siamo quasi alla fine. Logicamente nel nostro Educational non possono mancare i nostri Tours e le nostre Experience. Ultima tappa di Sabato è la Home Eating Experience: cenare in una tipica casa napoletana con tutti piatti della tradizione.
Per gli stranieri, ma anche per molti italiani, questa è un’esperienza molto alternativa che li incuriosisce.
Far entrare un turista in una casa privata è molto particolare e strano per loro: la serata trascorre velocemente con tante risate,  domande, curiosità e ottimi piatti dal Ragù ai friarielli al limoncello.
Si ritorna allo Cheminee per il pernottamento. Domani è l’ultimo giorno, ultimo giro di boa. Giornata che sugellerà la nostra competenza nel fare incoming… i presupposti ci sono tutti!
13 Novembre: ultimo giorno. Sono pronto. Siamo pronti. Anche oggi abbiamo aggiunto un nuovo sponsor di quelli per noi molto importanti. Siamo ospiti a colazione dell’Hotel San Francesco alMonte al Corso Vittorio Emanuele. 
Vista mozzafiato su tutto il Golfo di Napoli. Un hotel costruito nella tufacea collina che lo sovrasta, con stanze segrete, scale nascoste, tantissima cura nella presentazione.  La hall è bellissima, luminosa e particolare come tutta la struttura del resto. 
Siamo accolti da Marianna Sarno, direttrice e responsabile commerciale della struttura. Marianna è una Manager attenta e scrupolosa che ogni giorno cerca di migliorare le performance della propria struttura. Per noi aggiungere il San Francesco al Monte nella nostra programmazione è importantissimo per un mercato, quello luxury, che vuole strutture di un certo livello qualitativo a Napoli. 
Dopo una squisita colazione in terrazza e la visita delle camere e della struttura riprendiamo il nostro viaggio per uno dei luoghi di cui, ogni giorno che passa, mi innamoro sempre di più: i Campi Flegrei.
Siamo ancora una volta attesi dalla nostra amica Maria Caputi di La Terra dei Miti. Siamo nel Vulcano Solfatara. E’ un vulcano che mi emoziona. Qui la Natura comanda! 
E’ un luogo straordinario, affascinante dove i nostri ospiti rimangono colpiti dalla possibilità di poterci passeggiare dentro. Ringrazio ancora una volta l’amministrazione per averci dato la possibilità di far conoscere tale bellezza ai nostri interlocutori. 
Ci  spostiamo ora a Bacoli dove ci attende la Signorina Immacolata per aprirci le porte dell’imponente Piscina Mirabilis. E’ uno dei siti archeologici più particolari e affascinanti dei campi flegrei.
Proprio a pochi passi entriamo in un vialetto che ci porta al Vigneto dell'Azienda Agricola Piscina Mirabile. 
Accolti dai titolari, facciamo un giro tra il vigneto, l’orto e la fattoria. Anche qui “ci tocca “ degustare i loro prodotti tra cui una Falanghina veramente buona e un loro tipico Tortano fatto con le patate.
Felici e satolli ci dirigiamo al Parco Naturale dei Fondi di Baia un agriturismo all’interno di un vulcano spento per un po’ di relax e per degustare anche qui il nettare degli dei con rustici formaggi e olive.
Sono le 13.00 e visiteremo l’ultimo sito in programma… la rivelazione dei Campi Flegrei… uno dei siti più nascosti e più bistrattati  e meno conosciuti.. Le Terme di Baia! 
Credetemi quando vi dico che sono rimasto letteralmente folgorato dalla grandiosità e dalla bellezza di questo luogo.
Prima nel Frigidarium e poi sotto il “fico sottosopra” arriviamo alla sommità delle Terme. 
L’emozione è fortissima: qui regna la storia di tutta la nostra città, della nostra regione. 
Da qui un tempo i Romani, i padroni indiscussi del Mediterraneo decidevano cosa costruire e cosa conquistare… la vista toglie il respiro e capisci perché un tempo siamo stati i più grandi d’Italia. 
Lo teniamo nel nostro DNA. Torno in me, sospiro, penso a tutto quello che sto facendo e ho fatto in questi giorni. Sono contento! 
Ultimi minuti, questo è il miglior posto per ringraziare Marianne, Elisa e Alessia di essere venute in Campania a conoscerci e a conoscere i luoghi che proporremo loro nei nostri programmi.

Un’altra esperienza terminata nel migliore dei modi. 
Campania  Food & Travel, Enjoy your visit!

Enrico piratinviaggio Califano

mercoledì 27 luglio 2016

Eden Village Premium Sailing Village, Grecia

Una vacanza che ti darà fortissime emozioni
veleggiando tra le più belle isole della Grecia
Ultimissimi posti
prenota subito 
08119567312